Compila la dichiarazione dei redditi online in autonomia

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)
Misura 1.7.2 (Missione 1, Componente 1, Asse1)
Avviso “Rete di servizi di facilitazione digitale

(D.G.R n. 364 del 07 aprile 2023)

Il Titolare del trattamento: Presidente Consorzio Bim Piave Belluno Marco Staunovo Polacco – Via Masi Simonetti n. 20, 32100 Belluno (BL) - Tel 0437358013, Email = segreteria@consorziobimpiave.bl.it, dichiara che i dati personali in corso di acquisizione sono gestiti con la partecipazione al processo del:

INCONTRO CON GLI ESPERTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E DEI PUNTI DIGITALE FACILE CHE FORNIRANNO LE NOZIONI DI BASE PER LA PARTECIPAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DEL 12.06.2024, dalle ore 18.00 alle ore 20.30.

Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer): Bruno Maddalozzo, e-mail= bmaddalozzo@gmail.com Delegato al trattamento dei dati: Dott. Stefano Savaris - Segretario, Via Masi Simonetti n. 20, 32100 Belluno, tel. 0437358008 - Pec: segreteria@cert.consorziobimpiave.it

Il Comune di Treviso è incaricato come responsabile esterno al trattamento ai sensi dell’art. 28 del R.E. 679/2016.

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 GDPR - Regolamento generale sulla protezione dei dati - i dati personali forniti saranno raccolti presso il Servizio CED, per le finalità di gestione della facilitazione digitale e saranno trattati tramite una banca dati automatizzata anche successivamente alla fruizione del servizio di facilitazione, per finalità inerenti il censimento degli utenti ai servizi del Centro di Facilitazione Digitale.

Il Titolare del trattamento, Consorzio Bim Piave Belluno, ai sensi dell'art. 13, comma 3, del citato Regolamento, nel caso intenda trattare ulteriormente i dati personali raccolti per una finalità diversa da quella individuata nel precedente comma, procederà a fornire all'interessato ogni informazione in merito a tale diversa finalità oltre ad ogni altra informazione pertinente di cui al comma 2 del medesimo articolo.

I dati saranno trattati garantendo, ai sensi dell'art. 32 del Regolamento UE 2016/679 GDPR, la loro sicurezza con adeguate misure di protezione al fine di ridurre i rischi di distruzione o perdita dei dati, della modifica, della divulgazione non autorizzata o dell\'accesso accidentale o illegale.

Il trattamento sarà effettuato a cura delle persone autorizzate allo svolgimento delle relative procedure. I dati personali oggetto di trattamento potranno essere comunicati alle amministrazioni pubbliche coinvolte nei servizi di facilitazione digitale.

Ai sensi dell'art. 15 del citato regolamento l'interessato ha il diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle informazioni specificate nel comma 1 del medesimo articolo.

Inoltre l'interessato è titolare dei diritti di cui agli articoli 7, comma 3, 18, 20, 21 e 77 del succitato regolamento. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del delegato al trattamento dei dati.

Il trattamento di dati personali, svolto nel rispetto dei principi individuati all'art. 5 del Regolamento UE 2016/679 GDPR, è sviluppato per il presente servizio di facilitazione digitale e può essere erogato solo se l'interessato esprime il proprio consenso ai sensi dell'art. 6, comma 1 lettera a, del citato regolamento.

Nel caso in cui l'interessato non rilasci il consenso ogni ulteriore attività viene annullata.

L'interessato accetta le informazioni e rilascia il suo consenso.